Regolamento

In qualsiasi tipo di organizzazione sono in vigore delle regole ed anche in questa Scuola ve ne sono.

La regola più importante è la seguente:

Qualsiasi mia dichiarazione è esclusivamente
da considerarsi come mia opinione e non
come asserzione di come funziona la vita.
L'invito è che ognuno possa sperimentare
personalmente tali opinioni per poter poi
dire che ciò che io ho affermo è vero o meno.

Arcangelo Miranda

La seconda regola più importante è che qualsiasi informazione o concetto, se non è scritto non è vero. Questa regola si rende necessaria non perché si intende ravvisare un dolo nel passaggio di notizie, ma solo per il fatto che ognuno, con tutte le buone intenzioni, può rielaborare a modo suo le informazioni e pubblicizzare dati o argomenti che non sono della Scuola. Sappiamo inoltre che il metodo di trasmissione verbale è anche il più imperfetto al fine dell'integrità della notizia.

Ad esclusione del fondatore, Arcangelo Miranda, non esiste nessun portavoce incaricato circa le questioni ufficiali e gli insegnamenti della Scuola.
Ugualmente, pur incoraggiando gli incontri degli Studenti, nessuno è individuato come capoclasse o punto di riferimento. Tutte le informazioni, per essere ritenute certe, devono provenire direttamente dalla Scuola e non da Studente alcuno.

E' vietato l'uso di talismani, simboli o sostanze; non di adottano terapie o sistemi di cura o rimedi medici o psichici che rimangono competenza di personale sanitario qualificato; questa è una Scuola dello spirito e non si interessa di curare nessuno, ne fisicamente ne mentalmente.

A parte casi particolari che saranno profondamente valutati volta per volta, non è possibile la partecipazione ai Corsi a persone con una età maggiore ai 44 anni.

Un prerequisito essenziale per la partecipazione ai Corsi, è la conoscenza diretta con Arcangelo Miranda per almeno un anno; tale condizione è necessaria al fine di tenere fuori dall'insegnamento persone che sarebbero portate a strumentalizzare la conoscenza ricevuta per fini non sociali. Tale abilitazione è in genere verificata alla fine della partecipazione ad un pre-corso appunto della durata di un anno in cui si renderà di rendersi conto delle reali intenzioni egoiche o divine dello Studente.
Dal mese di aprile 2009, le classi del pre-corso verranno tenute solo per uomini o solo per donne.

La possibilità di partecipare agli insegnamenti della Scuola, dura tre anni e mezzo dall'inizio della prima esperienza.

Vi sono altre regole specifiche che verranno sottoposte a tutti coloro che si candideranno per divenire Studenti della Scuola.

Zone in Italia in cui la Scuola tiene i Corsi
La Scuola tiene i Corsi solo nelle zone segnate sulla seguente mappa (fare click sulla mappa per ottenere un ingrandimento). Coloro che provengono da aree non previste, dovranno aggregarsi a classi che si creano in altre aree (per ottenere una immagine ingrandita, cliccare sulla cartina):


aree Corsi


FAQ = risposte a domande frequenti

ATTENZIONE: al fine di ottimizzare il flusso delle comunicazioni tra il pubblico e la nostra Redazione, ti invitiamo a leggere le domande e le risposte frequenti contenute nella pagina che puoi raggiungere cliccando sul bottone FAQ qui di seguito; qualsiasi mail che conterrà domande presenti nelle nostre FAQ non verrà considerata e non otterrà risposta.   Vai alle FAQ, premi il bottone:

domande e risposte frequenti

Posizione giuridica
La Scuola PROGETTO PER L'IMMORTALITA' non è un organismo giuridico definito, ma è solo il modo in cui mi piace chiamare gli incontri che si eseguono a casa mia con le persone che scelgo io, oppure quando il numero di persone è elevato, in posti adatti ad ospitare un abbondante gruppo di persone e dotato di sistemi multimediali e simili per una migliore trasmissione degli argomenti da trattare.

Non esistendo alcuna Scuola nel senso giuridico del termine, è inteso che dal mio operato non vi è guadagno alcuno poiché tale cosa è vietata dalla legge.

Arcangelo Miranda.

versione 2 del 24 maggio 2009